fbpx

Storie verosimili della città di Napoli

Felice Balsamo ci racconta una Napoli vera, passionevole fatta di storie realmente vissute, opportunamente celate dietro nomi, luoghi e situazioni realmente esistenti e vissute.

E’ sempre sporco di grasso il signor Alberto, oggi settantenne, conosciuto come “il saracino” qui nel quartiere, è tra gli ultimi, storici lubrificatori di saracinesche della città di Napoli. Quel soprannome, “il saracino”, in realtà apparteneva a suo nonno, Antonio,...
  • 5 Gennaio 2022
  • 0 Comment
Leggi Di Più
Mi fermo spesso qui nei pressi di uno dei quattro ascensori pubblici della città di Napoli che da via Santa Teresa degli Scalzi porta giù nel quartiere Stella nel bel mezzo del rione Sanità, proprio qui quello che per noi...
  • 30 Dicembre 2021
  • 0 Comment
Leggi Di Più
Non si può fare a meno di non transitare almeno una volta in uno dei tanti vicoli e vicoletti che ne caratterizzano non solo la toponomastica, ma anche la socialità di questa città. Vanno percorsi a piedi in quelli più...
  • 21 Ottobre 2021
  • 0 Comment
Leggi Di Più
Ho appena salutato le famiglie Collina e Pistorio qui in Vico Panettieri, uno dei vicoletti caratteristici di Napoli che unisce Via dei Tribunali con Via San Biagio dei Librari. Due famiglie storiche di questa citta, la cui origine dei rispettivi...
  • 16 Ottobre 2021
  • 0 Comment
Leggi Di Più
Qui in Vico San Nicola a Nilo, uno dei tanti vicoli che da Via dei Tribunali arriva fin giù in Via San Biagio dei Librai, da alcuni mesi si vede scorrazzare il piccolo Samuele Savino su quella sua piccola bici...
  • 8 Ottobre 2021
  • 0 Comment
Leggi Di Più
Lo incontro sempre qui il signor Ciro, da tutti detto Cruna, cieco dalla nascita. Il padre Luigi aveva una piccola bottega, una delle tante sartorie nate nel dopoguerra, proprio qui su vico Cinquesanti, una delle strade più caratteristiche dei Tribunali,...
  • 16 Settembre 2021
  • 0 Comment
Leggi Di Più
Ho appena accompagnato a casa il signor Antonio, uno dei tanti abitanti della Pignasecca, uno dei mercati più colorati e vivi del centro storico, da anni in pensione, lavorava al vicino “Pellegrini”, uno degli ospedali storici della città di Napoli....
  • 8 Settembre 2021
  • 0 Comment
Leggi Di Più
Accompagno spesso il signor Antonio, detto ‘O Criaturo, lui che di anni ne ha 86, ben portati se non fosse per quel suo strano modo di camminare che gli ha dato proprio quel soprannome nel lontano ’44, durante uno dei...
  • 27 Agosto 2021
  • 0 Comment
Leggi Di Più
Passo spessa dalla signorina Nunzia, detta “la portinaia, vive in un basso da tempo immemore nel Borgo di Sant’Antonio Abate. Un cognome storico il suo, la sua famiglia è conosciuta da tutti come i “Capuano” appunto, i suoi avi erano...
  • 10 Agosto 2021
  • 0 Comment
Leggi Di Più
Oggi ho incontrato Roberto, per tutti detto ‘O Chef, napoletano di nascita, napoletano nell’animo, lui che da Napoli non si è mai mosso. Da molti anni trascorre l’estate su quel pontile artificiale, fotografato da tutti da ogni angolazione, che unisce...
  • 30 Luglio 2021
  • 0 Comment
Leggi Di Più